Billè: “E’ la vigilia di una nuova stangata”

Bille': E' una stangata fiscale per tutti!

Intervenendo alla trasmissione televisiva “Batti e Ribatti”, il Presidente Nazionale di Confcommercio, Sergio Bille', ha espresso le sue forti perplessita' sulla nuova manovra fiscale all'esame del Parlamento. In particolare, secondo Bille', “continuare a ragionare banalmente di spesa alimentare che riguarda solo il 17% delle spese in famiglia, significa fare un'azione di depistaggio per nascondere le mancanze dello Stato, uno Stato che ci ha impoverito continuando ad aumentare la spesa pubblica e contemporaneamente chiedendoci di pagare il conto”.
Sul ritardo dell'Italia nella diffusione della grande distribuzione rispetto ad altri paesi europei, il Presidente di Confcommercio ha affermato che “oggi il 72% del fatturato del commercio è prodotto dalle strutture di distribuzione medie e grandi. Solo il 28% rimane ai piccoli esercizi. Continuare ad addebitare le colpe dell'abbassamento del potere d'acquisto solo ai commercianti significa fare mistificare la realta'”.

Torna Indietro