Commercio, corsi di formazione

Organizzati dal Cat (Ascom). Molto interesse per quelli sul vino e per i barman Una serie di corsi sul commercio sono stati organizzati dal Cat (Ascom) di Udine che ha aperto le iscrizioni a tutti coloro che fossero interessati all’approfondimento di temi rilevanti, concetti e strumenti operativi, analisi di strategie per fornire utili spunti di linee d’azione tese a rafforzare la posizione personale e professionale, creando un vantaggio competitivo sostenibile. Oggi la formazione professionale è considerata il più potente strumento di sviluppo professionale e personale. La programmazione formativa del 2002 è suddivisa in 5 aree tematiche. Il programma propone corsi…

Visualizza Tutto

Negozi aperti? Commercianti incerti

I responsabili delle categorie lanciano un appello ma in molti decideranno solo oggi come comportarsi Saracinesche alzate, nonostante la giornata festiva, per cogliere l’occasione rappresentata dalla presenza nelle vie del centro di migliaia di turisti, richiamati dal raduno dei Carabinieri, o inesorabilmente chiuse, nella più radicata delle tradizioni? E’ questo uno degli interrogativi di quest’ultima domenica di aprile, che ne deve chiarire anche un altro: che tempo farà? «E’ indubbio che una bella giornata di sole potrebbe favorire l’afflusso di un’inconsueta folla nelle zone attorno alle Rive e a piazza dell’Unità d’Italia – ha detto ieri Franco Rigutti, presidente…

Visualizza Tutto

Grazie dei fiori

Con questa lettera noi, gruppo di fioristi triestini, facenti parte dell’Ass. nazionale federfiori, intendiamo ringraziare il Comune per l’uso della fontana di piazza Unità e ringraziamo Confcommercio, Associazione commercianti al dettaglio, e tutte le persone che ci hanno aiutato nell’organizzazione della manifestazione «Trieste in fiore», cui speriamo di dare presto seguito con altri eventi di questo genere a dimostrazione della nostra professionalità. Gruppo fioristi Acd

Visualizza Tutto

Appello snobbato, i negozi restano chiusi

I commercianti del centro hanno abbassato le saracinesche. Affari d’oro invece per i bar Negozi chiusi, in qualche caso addirittura con le saracinesche abbassate, in modo da impedire la visuale delle vetrine. La risposta dei commercianti della città all’appello lanciato affinché aprissero le loro attività in occasione della presenza di decine di migliaia di persone in città, è stata questa. Salvo le rare eccezioni di qualche operatore, le vie del centro ieri, mentre era in corso la lunghissima sfilata delle diverse sezioni dei carabinieri, hanno ostentato l’aspetto di ogni domenica. Negozi quasi tutti ermeticamente chiusi. Gli inviti che il…

Visualizza Tutto

Negozi sempre aperti, sindacati contrari

Cgil, Cisl e Uil: a rischio il rispetto del contratto nazionale dei dipendenti UDINE – Continua l’attacco dei rappresentanti di categoria e degli operatori di settore contro le ultime norme approvate in consiglio regionale in materia di commercio e di liberalizzazione degli orari. Questa volta, dopo la Confesercenti e le opposizioni di Centro-sinistra in consiglio regionale, a scaglairsi contro la possibilità dei piccoli e medi centri di aprire 24 ore su 24 (dal lunedì alla domenica e festività comprese) sono le segreterie di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil dell’Udinese e Bassa Friulana che esprimono un giudizio assolutamente negativo…

Visualizza Tutto

Camera di commercio: un «centro estero» al servizio delle aziende

Oggi alle 13 l’inaugurazione in piazza Tommaseo Si inaugura oggi alle 13 in piazza Tommaseo 3 il nuovo «Centro estero» attivato dalla Camera di Commercio. Si tratta di un momento particolarmente importante per l’attività dell’ente camerale che con questa nuova struttura si propone di offrire maggiori servizi a favore delle aziende del territorio. Opereranno infatti presso il «Centro estero» di piazza Tommaseo il Segretariato dei Balcani, lo sportello per l’Internalizzazione, la Promozione (che si occupa di quanto concerne mostre, fiere e mercati) e lo Sprint (sportello unico regionale per l’internalizzazione del Friuli Venezia Giulia). Alla cerimonia prenderanno parte, con…

Visualizza Tutto

Negozi, un tavolo sulle aperture

La Filcams Cgil chiede al Comune di definire un calendario con tutte le parti interessate «Anche domenica 28 aprile, per il Raduno nazionale dei carabinieri, il comparto commerciale triestino è rimasto ancora una volta chiuso». A farsi interprete del disagio creato da una situazione di scarsa chiarezza è la rappresentante della Filcams Cgil regionale, Adriana Merola, che ricorda come siano caduti nel vuoto gli appelli all’apertura del presidente della Camera di commercio, Paoletti, e del rappresentante dei dettaglianti, Franco Rigutti. «Appare evidente e dimostrato – dice la sindacalista – che le incertezze, le improvvisazioni, il cambio estemporaneo dei programmi…

Visualizza Tutto

Gaslini ok, pescatori senza scuse

Consegnata dall’assessore ai lavori pubblici dopo intoppi e contestazioni la nuova sede del mercato ittico «Abbiamo tenuto fede alle promesse, completando l’intervento nelle due settimane preventivate. Adesso i pescatori non hanno più scuse: l’area è attrezzata. Il lavoro può cominciare». Giorgio Rossi, assessore ai lavori pubblici del Comune, si è presentato raggiante all’appuntamento di ieri mattina nell’area ex Gaslini, per la consegna ufficiale ai pescatori triestini della discussa e criticata nuova sede del mercato ittico. «L’impresa incaricata, che ringrazio ufficialmente, assieme ai collaboratori del mio ufficio, che hanno contribuito alla riuscita di questa che non esito a definire una…

Visualizza Tutto

Le categorie: porta stabilità e certezze

I commenti dei rappresentanti delle piccole imprese, dell’artigianato e del commercio Lo aspettano senza ansia, ma con profonda gioia, lieti di poterlo incontrare e di avere l’opportunità di mostrargli quest’angolo del Nord-Est. Si può riassumere così il commento espresso dai presidenti delle tre categorie (commercio, piccola impresa e artigianato), sull’arrivo in città del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. «C’è grande speranza e grande fiducia dalla visita del capo dello Stato – indica Massimo Paniccia, presidente dell’associazione piccole e medie industrie – una speranza che in un momento di grandi contrapposizioni come quello attuale, soprattutto sul fronte politico nazionale…

Visualizza Tutto

Figisc-Anisa: non compromettere il dialogo per un singolo caso””

Abbiamo avviato una trattativa a tutto campo, e sarebbe sbagliato compromettere il confronto in atto sul futuro della rete distributiva autostradale”. Così il Presidente di Figisc-Anisa Confcommercio, Luca Squeri, commenta le agitazioni proclamate dalla Fegica Cisl nel quadro della vertenza riguardante l’area di servizio “La Macchia Est” sull’autostrada Roma-Napoli. Si tratta di un caso nato da un contenzioso tra il gestore e la Shell, attuale ti tolare della concessione, che dopo anni di vertenza non sono riusciti a trovare una soluzione. Intenzione della Shell sarebbe quella di affidare ad altra soci età la distribuzione del carburante dell’area di servizio. La…

Visualizza Tutto