Allargamento UE: rischio lavoro

.: rassegna stampa Dogane, in due anni a rischio 500 posti Udine, costituito un comitato per fronteggiare le conseguenze della scomparsa dei confini UDINE. Gli operatori delle case di spedizione della dogana di Udine si sono riuniti in un comitato per fronteggiare i rischi che entro poco tempo si profileranno per la loro situazione professionale e si augurano di agire assieme ai loro colleghi di Gorizia, Trieste, Pordenone e Pontebba, che condividono con essi la stessa condizione. La realtà delle dogane nella nostra regione coinvolge 800 lavoratori diretti e diverse centinaia…

Visualizza Tutto

Legge 36/1996: nuovo schema di domanda

.: terziariatriesteinforma Sono disponibili sul sito internet di Terziaria Trieste i Decreti della Direzione Regionale e la relativa modulistica per accedere ai contributi ex art. 2 e 6 della Legge regionale 36/1996: art. 2 Legge 36/1996 art. 6 Legge 36/1996 .:. top

Visualizza Tutto

Croazia e Slovenia: shopping in casa

.: rassegna stampa FIUME Il fiorire di centri commerciali soprattutto di società straniere in tutta la Croazia ha portato a un calo vertiginoso degli acquisti in Italia Lo shopping oltre frontiera è soltanto un ricordo FIUME – Basta dirigersi il sabato mattina verso i valichi con la Slovenia situati in Istria e nel Quarnero. Un paio d’automobili, tempi d’attesa davvero brevi, gli incolonnamenti che vengono smaltiti in un amen. Fino a due anni fa non era così e si vedevano serpentoni di autoveicoli in procinto di dirigersi verso Trieste, Monfalcone,…

Visualizza Tutto

Monitoraggio consumi energetici

.: confcommercioinforma La progressiva riduzione degli assetti monopolistici nel settore energetico ha comportato la possibilità, per numerose categorie di utenti, di contrattare direttamente con i diversi fornitori il prezzo di acquisto dell’energia elettrica e del gas e, quindi, di definire autonomamente le specifiche condizioni economiche e contrattuali. Per quanto riguarda l’energia elettrica, attualmente tale facoltà è riservata a quelle imprese con soglie di consumo individuale di 1 GWh, se membri di consorzi che raggiungano, complessivamente, 9 GWh di consumo totale. L’evoluzione normativa in atto mira, tuttavia, ad una ulteriore riduzione delle soglie di…

Visualizza Tutto

Sportello Camerale per la Qualita

.: CCIAAnotizie E’ stato presentato dal presidente camerale Antonio Paoletti e dal segretario generale della CCIAA di Trieste, Arcangelo Flaminio, alle Associazioni di Categora il nuovo servizio denominato SPORTELLO QUALITA’ PUNTO CISQ. Oggi l’Ente Camerale vuole essere di supporto e promuovere presso le imprese locali il concetto di Qualità favorendo il più possibile una cultura verso la certificazione di Qualità nel tessuto economico provinciale. A tal riguardo è stata posta in essere una collaborazione con l’ente certificativo CISQ che ha iniziato ad operare dal 16 dicembre 2002 con le seguenti finalità: – apertura di uno…

Visualizza Tutto

Shopping con parcheggio gratis

.: unione news “Parcheggi” è certamente il vocabolo più ricorrente nell’ambito di tutte le strategie commerciali degli ultimi vent’anni.” Realizzato in collaborazione con il Comune di Trieste e finanziato dalla Camera di Commercio attraverso il Fondo Proventi Benzina Agevolata ex lege 47/88 il progetto promosso dal Comitato “Trieste Commercio e Sviluppo”, quale emanazione delle Associazioni di categoria del terziario cittadino, è teso al recupero di una importante fascia di clientela, tamponando la fuga di acquisti fuori provincia e premiando gli acquisti in città. Non va neppure trascurato il “vantaggio ecologico” che si otterrà con la…

Visualizza Tutto

Piano carburanti regionale

.: rassegna stampa La giunta regionale ha adottato le nuove misure. Impianti più grandi, ma tagli del 30% rispetto alle attuali 580 pompe di servizio Benzina: chiude un distributore su tre Partito il piano di razionalizzazione Messaggero Veneto: Oggi i punti di rifornimento sono 580 nell’intero Friuli-Venezia Giulia, più dodici sulle autostrade. Al di là dei vincoli sulla sicurezza, il quadro è quello di una maggior liberalizzazione e razionalizzazione. Secondo le stime, gli impianti dovrebbero ridursi del 30% nel numero, non nel potenziale di erogazione. A determinare il calo, motivi economici…

Visualizza Tutto

Benzinai: niente sciopero in autostrada

.: confcommercioinforma Nessun pericolo di serrata per le stazioni di servizio autostradali nel periodo natalizio. La buona notizia per i vacanzieri italiani viene dal ministero delle Attività Produttive, dove è stato firmato un accordo tra le organizzazioni dei gestori (Anisa-Confcommercio, Fegica-Cisl e Aisa), la Società Autostrade e l’Unione Petrolifera, sul rinnovo degli affidamenti delle aree di rifornimento. L’intesa raggiunta prevede garanzie di continuità di gestione degli impianti e assicurazioni sui rapporti contrattuali in essere. La risoluzione della controversia, già segnata da una giornata di sciopero, scongiura le preannunciate chiusure degli impianti autostradali, che avrebbero provocato…

Visualizza Tutto

Natale austero ma non troppo

.: confcommercioinforma La“mappa” dei consumi nel periodo delle festività natalizie Il Natale 2002, secondo un’analisi fatta dal Centro Studi di Confcommercio nel primo numero del suo Osservatorio Economico, si presenterà con una veste dimessa, non troppo diversa da quella già austera dello scorso anno. In pratica, ogni famiglia spenderà 586 euro contro i 590 dello scorso anno, pari ad un calo di circa lo 0,7%. Ovviamente, il classico incremento incremento della spesa in vista delle festività è determinato in buona parte dalle tredicesime:degli oltre 39 miliardi di euro percepiti, sotto tale forma, nel 2002 come…

Visualizza Tutto

Muggia: ampliamento zone commerciali

.: rassegna stampa MUGGIA Bocciata dal Consiglio comunale la delibera del vicesindaco Prodan (An) sull’ampliamento delle superfici commerciali legate alle attività industriali Noghere, maggioranza divisa sulle aree di vendita Quattro «sì», cinque «no» compreso il presidente Millo (Fi), e undici astenuti, fra cui cinque consiglieri del Polo La maggioranza del Consiglio comunale a Muggia si sfalda nel votare una delibera del vicesindaco e assessore al Commercio Paolo Prodan (An) sull’ampliamento della superficie di vendita per le attività insediate alle Noghere. E la conseguenza è la bocciatura del documento. Prodan ha abbandonato l’aula,…

Visualizza Tutto