Lavoro: la domenica rimane giorno festivo

Emanato il decreto: 48 ore di lavoro settimanali, straordinari compresi Lavoro: l’Italia si adegua alla Ue ma la domenica rimane festiva ROMA – Domenica è sempre domenica: e resta, «di regola», il giorno di riposo settimanale. L’ha stabilito il decreto di recepimento della direttiva Ue sull’orario di lavoro approvato ieri dal Consiglio dei ministri, che fissa anche in 48 ore settimanali, straordinari compresi, l’orario di lavoro medio settimanale. Dopo anni di ritardo, una condanna alla Corte di giustizia (marzo 2000), e un’ulteriore, recente procedura d’infrazione che poteva portare…

Visualizza Tutto

Muggia punta sugli ambulanti

Per Natale prodotti tipici e un’immagine che richiami le località di montagna. Anche il solito antiquariato «dovrà modificarsi un po’» A Muggia sarà tutto un mercatino Aumentano quelli «festivi», si ampliano le zone, si darà precedenza all’artigianato Si moltiplicheranno a partire da quest’anno a Muggia, le occasioni in cui saranno allestiti dei mercatini in centro città, ma anche fuori. Non solo mercato «generalista», come al giovedì, che dovrebbe replicare in altri rioni, ma tanto artigianato, antiquariato e prodotti tipici, da organizzare a cadenza mensile o in occasione delle feste,…

Visualizza Tutto

Famiglie: i dati dei consumi e del risparmio

Lo rivela una ricerca dell’Osservatorio di Findomestic Banca sul Triveneto I consumi delle famiglie: soltanto i beni costosi fanno registrare aumenti Uno sguardo in particolare al Friuli Venezia Giulia e alle sue Province: calano i consumi di elettrodomestici e di motoveicoli, bene i mobili. Elevato il risparmio pro capite, che sale da 2.221 a 2.390 euro e si colloca nelle prime posizioni a livello nazionale. Il Friuli Venezia Giulia si colloca nelle prime posizioni a livello nazionale per quanto riguarda la spesa per famiglia nei beni per la…

Visualizza Tutto

Condoni: uscita la prima circolare

La maxicircolare che l’Agenzia delle entrate ha inviato a tutti gli uffici delle imposte è consultabile su Internet Condono: può essere anonimo, ammessi gli eredi L’ex ministro Visco: «Riservatezza scandalosa, non si può assicurare il segreto agli evasori» ROMA – Condoni, ecco le istruzioni. Sulla maxicircolare (128 pagine) che l’Agenzia delle entrate ha inviato ieri a tutti gli uffici delle imposte (e che è consultabile, con difficoltà vista la mole su internet: www.Agenziaentrate.It) si spiegano modalità, termini, diritti e doveri dei contribuenti che vogliono avvalersi dei tre condoni. Si…

Visualizza Tutto

Tabacchi, da oggi nuovi prezzi

.: notizie dalle associazioni Il Sindacato Provinciale Tabaccai di Trieste informa che da oggi i prezzi di alcune marche di sigarette, sigari naturali, tabacco da fumo per pipa e tabacco da fiuto subiranno variazioni. I nuovi listini sono disponibili presso la Segreteria FIT Trieste di via dei Bonomo 4 (tel: 040.3591315) e sul sito internet della Federazione. .:. top

Visualizza Tutto

Irpef: le novità 2003

I conti delle famiglie. L’Agenzia delle entrate ha diramato una circolare con i primi chiarimenti per l’applicazione della riforma A fine mese arriva lo sconto Irpef I datori di lavoro dovranno tenere conto delle nuove deduzioni previste dalla legge finanziaria I lavoratori dipendenti lo troveranno in busta paga con lo stipendio di gennaio A stabilirlo è l’Agenzia delle entrate che a tre settimane dal varo della legge Finanziaria ha diffuso ieri la circolare con i «primi chiarimenti» per l’applicazione delle «disposizioni in materia di riforma dell’Irpef». Tra le novità…

Visualizza Tutto

Inflazione +2,5% nel 2002

L’Istat conferma un +2,5% per l’inflazione del 2002 Stabili acqua ed elettricità, comunicazione e istruzione ROMA – Nel 2002 l’inflazione è cresciuta in media del 2,5%, mentre a dicembre ha segnato una variazione congiunturale dello 0,1%, e tendenziale del 2,8%. E’ l’Istat che rende noto il dato, confermando le previsioni anticipate lo scorso 3 gennaio. I dati sull’indice nazionale dei prezzi al consumo confermavano già le indicazioni preliminari delle città campione. Rispetto al dicembre 2001, gli indici dei prezzi per l’intera collettività hanno registrato una variazione di +2,8%, gli indici…

Visualizza Tutto

Finanziaria 2003: novità per i videopoker

E’ stata approvata in via definitiva la legge Finanziaria per il 2003 che , all’articolo 22, riforma completamente la disciplina degli apparecchi da gioco. La principale novità consiste nell’accoglimento della richiesta, avanzata da anni, dalla FIPE di introdurre apparecchi in grado di erogare direttamente a titolo di vincita modiche somme di danaro , in monete, come avviene già da anni in diversi Paesi Europei che , anche con tale sistema, sono riusciti a debellare il gioco d’azzardo con apparecchi automatici o semi automatici. Importanti sono, altresì, le disposizioni concernenti gli apparecchi attualmente installati poiché…

Visualizza Tutto

Etichetta per le carni trasformate

BRUXELLES. Il 2003 vedrà un’Europa più unita anche sul fronte alimentare, con regole più severe a beneficio del consumatore nel grande mercato unico europeo. Da quest’anno, infatti, l’etichetta su salumi, patè, ma anche per i ragù in scatola, e in generale per tutti gli alimenti preparati a base carne, sarà più trasparente e ricca d’informazioni. Il consumatore, insomma, potrà scoprire sulla nuova etichetta anche ciò che non si vede: dalla massa di muscolo alle quantità di materia grassa, o di cartilagini, oppure di frattaglie presenti nel prodotto. Di fatto, la…

Visualizza Tutto

Aumento dei prezzi: proposta di legge dei consumatori

«L’aumento eccessivo dei prezzi è un reato» Le associazioni dei consumatori chiedono una legge penale sui rincari oltre il triplo dell’inflazione ROMA – Reato penale, multe fino a 50mila euro ai commercianti che aumentano i prezzi tre volte di più dell’inflazione. È la richiesta di Intesa consumatori (Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori) che presenta una modifica al Codice penale, l’introduzione dell’articolo 501 bis: «Chiunque commercia all’ingrosso o al dettaglio determinando un aumento percentuale del prezzo al consumo (non giustificato dal prezzo a lui praticato dal fornitore) superiore al triplo della percentuale…

Visualizza Tutto