Paoletti: preoccupazione per il commercio a Muggia

.: rassegna stampa Critica analisi del presidente Paoletti che protesta per i centri commerciali ma rimprovera con severità i negozianti A Muggia il commercio è in agonia Tante chiusure, poco rinnovamento. I residenti «escono» e gli stranieri non entrano Per la Confcommercio triestina la crisi dei negozi a Muggia è legata in parte alla carenza di parcheggi, ma soprattutto alla nascita di aree commerciali vicine, e spesso all’incapacità dei commercianti di sapersi rinnovare. Promette incentivi, ma vede un futuro puntato piuttosto su artigianato e offerte di qualità. Parlare di crisi del settore…

Visualizza Tutto

Auto, vendite crollate del 17 per cento

.: rassegna stampa Un quadro molto serio emerge dalla riunione tra la Provincia, il Consorzio dei concessionari e i sindacati Auto, vendite crollate del 17 per cento La situazione è aggravata da fattori locali: pochi parcheggi e traffico caotico Un quadro molto serio, che fa nutrire forti preoccupazioni. E’ quello delle vendite di automobili nella nostra provincia, scese addirittura del 17%, quando il dato nazionale parla di una flessione dell’11%. Per una volta sindacati e imprenditori, in questo caso i concessionari, sono d’accordo. E’ accaduto ieri nella sede della Provincia, al tavolo…

Visualizza Tutto

Confcommercio Trieste incontra gli studenti del Volta

.: unione news La Confcommercio Trieste partecipa questa mattina all’Istituto Tecnico Volta di Trieste ad un incontro di orientamento agli studenti nel mercato del lavoro attraverso il miglioramento della conoscenza della realtà economica provinciale. In particolare verrà illustrata la realtà del terziario, le prospettive che il comparto offre ai giovani che vogliano “fare impresa” e l’importanza di avere il supporto di una grande organizzazione di categoria qual’ è Confcommercio in tutte le fasi della vita aziendale. Si punteranno i riflettori sopratutto sulle possibilità che le attuali norme nazionali e regionali, offrono ai giovani che intendano…

Visualizza Tutto

Unione Regionale: Millo nuovo presidente

.: unione news Ottorino Millo eletto Presidente dell’Unione Regionale Confcommercio Friuli Venezia Giulia Un triestino al vertice dell’Unione Regionale Confcommercio Friuli Venezia Giulia. Personaggio di spicco del sindacato di categoria del terziario giuliano da vari anni, Ottorino Millo è vicepresidente vicario di Confcommercio Trieste, nonché presidente nazionale della Figisc Confcommercio (l’associazione che raggruppa i gestori degli impianti di carburante della Penisola). Attivo a livello nazionale, regionale e locale il neopresidente regionale ha una solida esperienza in ambito sindacale ed economico. Ottorino Millo con questo nuovo ruolo riuscirà a dare ulteriore impulso al sistema Confcommercio…

Visualizza Tutto

Nuovi centri commerciali: dichiarazione del Presidente Paoletti

Il presidente di Confcommercio Trieste Antonio Paoletti, si dice fermamente contrario all’allargamento del Parco Commerciale Arcobaleno di Rabuiese. «È stato stabilito da tempo quale sarà lo sviluppo dei centri commerciali in provincia di Trieste nei prossimi anni. Sono state individuate aree ben precise, come nel caso di via Svevo per le Torri d’Europa, dell’ex Silos e, bonificata, dell’area ex Esso». «Non si può neppure parlare, quindi, – continua il presidente – dell’ipotesi di allargamenti di strutture già esistenti o addirittura di realizzazione di nuovi impianti commerciali che non reintrino nel piano concordato da tempo». Il Presidente prende…

Visualizza Tutto

Fondo Trieste fino al 2004

.: rassegna stampa Resta vuota la casella 2005 del Fondo Trieste e Gorizia TRIESTE – Una Finanziaria che «premia il Friuli Venezia Giulia», per l’onorevole di An Roberto Menia. Una Finanziaria che «per la prima volta» cancella il Fondo Trieste, secondo i deputati del Gruppo misto (ma eletti con il sostegno del Centrosinistra) Riccardo Illy e Roberto Damiani. Ad ogni modo quello che ieri la Camera ha licenziato – per inviarlo al Senato – è un testo che per il Fondo Trieste conferma lo stanziamento di 10 milioni di euro per il 2003…

Visualizza Tutto

scadenziario fiscale

scadenziario fiscale: novembre 2002 venerdì 15 novembre 2002 ANNOTAZIONI IVA Annotazione dell’ammontare complessivo (distinto per aliquota) delle operazioni fatturate o effettuate (qualora non sussista l’obbligo della fatturazione) nel mese precedente e dei compensi e corrispettivi non rilevanti ai fini IVA. EMISSIONE FATTURE DIFFERITE Termine ultimo per l’emissione delle fatture relative alle cessioni di beni (art. 21, comma 4 D.P.R. 633/72). ANNOTAZIONE FATTURE CON IMPORTI INFERIORI A € 154,94 Termine ultimo per l’annotazione del documento di riepilogo delle fatture di importo inferiore a € 154,94. ANNOTAZIONI RICEVUTE E/O…

Visualizza Tutto

notiziario fiscale

notiziario fiscale: novembre 2002  NOTIZIARIO SOCIETA’ SERVIZI UNIONE COMMERCIANTI – MESE NOVEMBRE 2002 NOTIZIE dell’UFFICIO CONTABILITA’ DENUNCE TELEMATICHE AL REGISTRO IMPRESE DAL 9 DICEMBRE A partire dal 9 dicembre 2002, le denunce e gli atti che le accompagnano, presentati all’Ufficio del Registro delle Imprese andranno obbligatoriamente inviati per via telematica o presentate su supporto informatico. Si precisa che tale obbligo riguarda solo le società (non le imprese individuali), che dovranno dotarsi di una smart card, la quale contiene i dati utili per l’effettuazione della firma elettronica. COMUNICAZIONE IVA SINTETICA Il decreto…

Visualizza Tutto

EspressoExpo: successo della fiera del caffe’

Fiera, bilancio positivo per l’«Espresso Expo»: visitatori da 38 Paesi di tutto il mondo Bilancio positivo per Trieste Espresso Expo, la Fiera del caffè espresso che si è chiusa ieri nel comprensorio di Montebello. Ai cento espositori italiani la manifestazione ha assicurato pubblico specializzato e numerosi contatti: in tre giorni i visitatori sono stati 2.800, di cui solo la metà italiani. L’esposizione ha visto la presenza di pubblico proveniente da 38 Paesi, dall’Australia alla Bielorussia, dal Brasile a Hong Kong: presenze considerate importanti dagli espositori – si legge in una nota della Fiera – il…

Visualizza Tutto

Nuovi centri commerciali a Muggia

.: rassegna stampa Il Parco commerciale Arcobaleno di Rabuiese, presso Muggia, intende ampliare la superficie di vendita. Oltre agli attuali tre capannoni, vuole costruirne un altro, di cinquemila metri quadrati. Ma ci potrebbero essere novità anche sull’area di fronte al nuovo pastificio, che potrebbe diventare una zona commerciale. Le novità in questo senso sarebbero condizionate dalla trasformazione di parte di quelle aree in zone Hc, ovvero commercio con superficie massima per ogni singolo negozio dai cinque ai seimila metri quadrati. In tale direzione si sta muovendo la Ifim, titolare del Parco Arcobaleno. Attualmente l’area che…

Visualizza Tutto