Confcommercio Fvg rinnova i comitati regionali tra conferme e novità

Nell’anno del rinnovo cariche che ha visto il passaggio della presidenza da Pordenone (Alberto Marchiori) a Udine (Giovanni Da Pozzo), nel rispetto della rotazione territoriale, Confcommercio del Friuli Venezia Giulia ha completato il ricambio anche dei comitati regionali.

Cinque le conferme e quattro le novità nei 9 gruppi che rappresentano i settori del commercio, del turismo e dei servizi.

Bruno Bearzi di Udine (vice Mario Millo di Trieste) è il riconfermato presidente dei gestori impianti di carburante (Figisc). Con lui Andrea Maestrello di Pordenone (vice Cristiano Zabeo di Udine e Lino Madotto di Trieste) alla guida degli ambulanti (Fiva), Giorgio Sina di Udine (vice Giorgio Pellizon di Gorizia) per Federmotori, Paola Schneider di Udine (vice Josko Sirk di Gorizia) per Federalberghi e Andrea Oliva di Trieste (vice Lino Domini di Udine) per gli agenti immobiliari (Fimaa).

I nuovi presidenti sono invece Sergio Bertanza di Pordenone (vice Andrea Freschi di Udine) per gli alimentaristi (Fida), Marino Menegotto di Pordenone (vice Stefano Ogrisek di Trieste) per i mobilieri, Antonella Popolizio di Pordenone (vice Antonella Pacorig di Gorizia) per Federmoda e Bruno Vesnaver di Trieste (vice Carlo Dall’Ava di Udine) per i pubblici esercizi (Fipe).

«Una squadra pronta per un mandato di forte impegno sindacale – sottolinea il presidente regionale Da Pozzo –. In campo ci sono imprenditori esperti e giovani, tutti motivati per rappresentare i diversi settori nel confronto con le istituzioni».

Torna Indietro