CONTRIBUZIONI ENASARCO: RIDETERMINATE IN EURO

Dal 1° gennaio 2002 i versamenti delle case mandanti alla Fondazione Enasarco (sia per le contribuzioni previdenziali, sia per il FIRR, sia per il Fondo di Assistenza) devono essere effettuati solamente in Euro.

La Fondazione Enasarco ha provveduto a rideterminare in Euro l'ammontare delle contribuzioni, secondo le seguenti modalità:


A. CONTRIBUZIONI DI PREVIDENZA

- Agenti e Rappresentanti di Commercio Monomandatari:
il massimale contributivo annuo viene fissato in 21.691,00 Euro (pari a Lire 42.000.000).
il versamento massimo annuo (pari all'11,50% di 21.691,00 Euro, nella misura del 5,75% a carico dell'agente di commercio e del 5,75% a carico della ditta mandante) viene fissato in 2.494,00 Euro.
il minimale contributivo annuo viene fissato in 248,00 Euro (pari a Lire 480.000).

- Agenti e Rappresentanti di Commercio Plurimandatari:
il massimale contributivo annuo per ciascuna casa mandante viene fissato in 12.395,00 Euro (pari a Lire 24.000.000).
il versamento massimo annuo per ciascuna casa mandante (pari all'11,50% di 12.395,00 Euro, nella misura del 5,75% a carico dell'agente di commercio e del 5,75% a carico della casa mandante) viene fissato in 1.425,00 Euro.
Il minimale contributivo annuo viene fissato in 124,00 Euro (pari a Lire 240.000).


B. FONDO INDENNITÀ RISOLUZIONE RAPPORTO

Vengono ridefiniti in Euro gli accantonamenti al Fondo Indennità Risoluzione Rapporto, sulla base della trasformazione in Euro dei valori in precedenza espressi in Lire.</font>

Riportiamo di seguito i valori di conversione indicati dalla Fondazione Enasarco:

AGENTI MONOMANDATARI
Valori in Lire Valori in Euro Percentuale
fino a 24.000.000 fino a 12.395,00 4%
da 24.000.000 a 36.000.000 da 12.395,01 a 18.592,00 2%
oltre 36.000.000 oltre 18.592,01 1%

AGENTI PLURIMANDATARI
Valori in Lire Valori in Euro Percentuale
fino a 12.000.000 fino a 6.197,00 4%
da 12.000.000 a 18.000.000 da 6.197,01 a 9.296,00 2%
oltre 18.000.000 oltre 9.296, 01 1%


C. FONDO DI ASSISTENZA

In caso venga conferito un incarico di agenzia ad agenti e rappresentanti di commercio costituiti in forma di società di capitali (Srl, Spa, Sapa) è previsto che le case mandanti provvedano a versare al fondo di assistenza della Fondazione Enasarco un importo pari al 2% delle provvigioni.
Per tali versamenti non è previsto né un valore minimo, né un valore massimo.
Per i versamenti effettuati a partire dal 1° gennaio 2001 sarà sufficiente esprimere il valore in Euro, sulla base del tasso di conversione: 1 Euro = 1.936,27 Lire.

Torna Indietro