Formazione per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza – RLS

Obiettivi

L’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 prevede l’obbligo di formazione del Responsabile Sicurezza dei

Lavoratori. I Contenuti minimi del corso di formazione sono previsti all’art. 2 del D.M. 16 gennaio 1997.

Destinatari

Dipendenti nominati rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza all’interno della propria azienda.

Contenuti

Il D.Lgs 81/08 e le norme previgenti: le misure generali di tutela, obblighi del datore di lavoro, il Servizio di Prevenzione e Protezione, obblighi dei lavoratori, obblighi dei progettisti, dei fabbricanti, dei fornitori e degli installatori, attività di terzi presso l’azienda. La valutazione del rischio e il documento di valutazione dei rischi. Aspetti sanitari del D.Lgs. 81/08 (a cura dell’ASL). I luoghi di lavoro. La comunicazione in azienda (a cura delle Organizzazioni Sindacali). I dispositivi di protezione individuali e la movimentazione manuale dei carichi. Videoterminali e videoterminalisti. Gli agenti nocivi: il rischio da agenti chimici, cancerogeni e mutageni, Rumore, Vibrazioni, Campi Elettromagnetici, Amianto, radiazione ionizzanti e non ionizzanti, radiazioni ottiche artificiali, rischio da agenti biologici. I macchinari; il rischio elettrico; la segnaletica di sicurezza. L’incendio ed i piani di emergenza.

Durata

32 ore

Sanzioni

In caso di mancata formazione il Datore di Lavoro rischia un’ammenda fino a 5200 euro o arresto fino a 4 mesi.

Attestato

Alla conclusione del corso, dopo la verifica della frequenza della partecipazione, verrà consegnato un Attestato dell’avvenuta formazione. L’attestato è rilasciato da Confcommercio Trieste – Associazione Sindacale – tramite il suo Centro di Assistenza Tecnica Terziaria Trieste via San Nicolò n. 7 – 34121 Trieste – ed è valido a tutti gli effetti di legge.

 

Prossima edizione

Da definire

 

 CLICCA QUI

Torna Indietro