FVG, meno imprese ma più competitive

FVG, meno imprese ma più competitive

 

Nel periodo 2012-2018 in Friuli Venezia Giulia, a fronte di un incremento di innovazione e  competitività del tessuto produttivo che collocano la nostra regione al 175esimo posto della graduatoria che analizza 268 ambiti UE, si è assistito tuttavia ad una diminuzione del numero di imprese, specie nei comuni fino 4 mila abitanti (-10%), percentuale che è stata di molto superiore a quella registrata invece negli ambiti maggiori (-4,5%).

A renderlo noto è un’analisi della Camera di Commercio della Venezia Giulia che rende anche noto come i comparti maggiormente interessati dalla flessione siano stati l’agricoltura, i mobili e le costruzioni.

 

“Il Piccolo”, pag. 18

Torna Indietro