Italia in viaggio per il ponte di primavera

Italia in viaggio per il ponte di primavera

 

L’ultima decade di aprile sarà caratterizzata da un flusso turistico interno alquanto dinamico e affollato.

A evidenziarlo è l’Osservatorio Confturismo/Piepoli secondo il quale, il 22% degli italiani, si concederà una vacanza, mediamente di quattro giornate che, in buona parte (45% degli interpellati), saranno trascorse nei poli di maggior pregio culturale del nostro Paese e, in misura minore, nelle stazioni balneari con la speranza della prima tintarella.

Per quanto riguarda invece le mete estere, in cima alle preferenze si collocano diverse capitali europee, su tutte Barcellona, Parigi, Londra e Praga mentre, una percentuale minore di viaggiatori, opterà per località più esotiche elontane e lontane quali, in particolar modo, l’Egitto, Cuba e i Caraibi.

 

www.confcommercio.it

 

Torna Indietro