La 17a edizione del Trieste Science+Fiction Festival – dal 31 ottobre al 5 novembre

La 17a edizione del Trieste Science+Fiction Festival – lo storico festival della fantascienza organizzato da La Cappella Underground – si terrà quest’anno dal 31 ottobre al 5 novembre nella nuova prestigosa sede del Politeama Rossetti, al Teatro Miela e al Cinema Ariston.

Con la tessera socio ConfCommercio condizioni speciali sull’acquisto dell’accredito: accesso a tutte le proiezioni del Festival, bag e catalogo del festival al prezzo di 30 € (anziché € 40)
Si può acquistare l’accredito a prezzo agevolato presso il desk del festival nell’atrio del Politeama Rossetti, dal 31 ottobre al 3 novembre.

Un po’ di storia: fondato a Trieste nell’anno 2000, Trieste Science+Fiction Festival, che raccoglie l’eredità dello storico Festival Internazionale della Fantascienza di Trieste (1963-1982), è il più importante evento italiano dedicato ai mondi della fantascienza e del fantasy nei settori del cinema, della televisione e dei new media; letteratura, workshop, forum, fumetti, musica, arti visive e performative completano il programma.

 

La selezione ufficiale del festival presenta anteprime mondiali, internazionali e nazionali, con tre concorsi internazionali che ospitano filmmaker e cineasti da tutto il mondo: il Premio Asteroide, per il miglior lungometraggio, e i due Premi Méliès d’Argent in collaborazione con la European Fantastic Film Festivals Federation per il miglior lungometraggio e cortometraggio di genere fantastico europeo.

Trieste Science+Fiction Festival ha già annunciato la presentazione in anteprima italiana del thriller fantascientifico americano Beyond Skyline, del colossal russo Salyut-7, di due film francesi molto attesi come Hostile e Alone – Seuls, del tedesco Replace, dell’ungherese Hurok – Loop, e del keniota Kati Kati.

 

Tra gli eventi speciali: il premio alla carriera Urania d’Argento, organizzato con l’omonima testata letteraria edita da Mondadori e dedicato ai grandi artisti del fantastico, insignito tra gli altri a Christopher Lee, George A. Romero e Dario Argento.

 

Dal 31 ottobre al 5 novembre Trieste ritornerà ad essere nuovamente, inoltre, la capitale europea del cinema fantastico, con la 21a Golden Méliès Ceremony, cerimonia di consegna del premio Méliès d’Or della European Fantastic Film Festivals Federation per il migliore lungometraggio e cortometraggio. Un appuntamento d’eccezione in sé che gli organizzatori de La Cappella Underground hanno voluto rendere ancora più prezioso con il concerto del celebre pianista jazz Stefano Bollani.

 

La seconda edizione del Fantastic Film Forum del Trieste Science+Fiction Festival riunirà produttori, registi, sceneggiatori, tecnici e distributori presenti al festival per una giornata intensiva di incontri e masterclass con maestri e talenti emergenti, in una prospettiva di cooperazione europea ed internazionale.

 

In programma anche il focus Spazio Italia, dedicato alle produzioni di cinema fantastico e sci-fi “made in Italy”, gli Incontri di scienza e fantascienza, le esposizioni e le mostre, i workshop con gli esperti e le iniziative per bambini e famiglie, i concerti e i dj set, che hanno reso Trieste Science+Fiction Festival un appuntamento imperdibile e una vera festa per gli appassionati e gli esperti della fantascienza.

 

Trieste Science+Fiction Festival è organizzato dal Centro Ricerche e Sperimentazioni Cinematografiche e Audiovisive La Cappella Underground con la collaborazione e il sostegno di: MiBACT – Direzione Generale Cinema, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura, Sport e Solidarietà, PromoTurismo FVG, Comune di Trieste – Assessorato alla Cultura, Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”, Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali, Università degli Studi di Trieste, ARPA LaREA.

La manifestazione gode del patrocinio dei principali enti scientifici del territorio: AREA Science Park, ICGEB, ICTP, INAF – Osservatorio Astronomico di Trieste, IS Immaginario Scientifico – Science Centre, SISSA.

Torna Indietro