Le scadenze di giugno 2018

 

lunedì 18 giugno 2018

RITENUTE

Versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni, corrispettivi per contratti d’appalto nei confronti dei condomini nonché sull’ammontare dei canoni/corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve (mese precedente)

ADDIZIONALI

Versamento addizionali regionali/comunali su redditi da lavoro dipendente del mese precedente

IVA LIQUIDAZIONE MENSILE

Liquidazione nonché versamento dell’imposta eventualmente a debito relativa al mese precedente

IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI

Termine per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti del mese precedente

CONTRIBUTI INPS MENSILI

Versamento all’INPS da parte dei datori di lavoro dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente

CONTRIBUTI INPS – GESTIONE EX ENPALS MENSILI

Termine per il versamento contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo

CONTRIBUTI INPGI

Versamento dei contributi previdenziali dei giornalisti professionisti relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente

GESTIONE SEPARATA INPS COMMITTENTI

versamento contributi relativi al mese precedente

IMU E TASI

Versamento acconto (o a discrezione del contribuente, in unica soluzione annuale) anno corrente

ASSEGNAZIONE AGEVOLATA BENI D’IMPRESA

Versamento del restante 40 per cento dell’imposta pari all’8 per cento (10,50 per cento se la società risulta non operativa in almeno 2 dei 3 periodi d’imposta precedenti) della differenza tra il valore dei beni assegnati (entro il 30/9/2017) e il costo fiscalmente riconosciuto

ESTROMISSIONE IMMOBILI IMPRENDITORE INDIVIDUALE

versamento della seconda ed ultima rata (ossia il restante 40%) dell’imposta sostitutiva IRPEF/IRAP relativa ai beni immobili strumentali, posseduti al 31/10/2016 ed estromessi dal 1° gennaio 2017 al 31 maggio 2017

 

lunedì 25 giugno 2018

ELENCHI INTRASTAT – MENSILI

Presentazione contribuenti mensili

 

venerdì 29 giugno 2018

Mod. 730

CAF e professionisti abilitati, per le dichiarazioni presentate dai contribuenti entro il 22 giugno consegnano al dipendente/pensionato i Modd. 730 e 730-3 elaborati ed inviano telematicamente all’Agenzia delle Entrate i Modd. 730, 730-1, 730-3 e 730-4

 

lunedì 02 luglio 2018

REDDITI 2018 – PERSONE FISICHE/SOCIETÀ DI PERSONE

Versamento dell’imposta risultante dalla dichiarazione (periodo d’imposta 2017)

REDDITI 2018 – SOGGETTI IRES

versamento imposte risultanti dalla dichiarazione (soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare o approvazione del bilancio nei termini ordinari)

DIRITTO ANNUALE CAMERA DI COMMERCIO

Versamento diritto annuale camerale

IMPOSTE SOSTITUTIVE

versamento imposte sostitutive da parte di soggetti in regime dei minimi/forfetari, cedolare secca, IVIE, IVAFE, ecc.

CONTRIBUTI IVS – ARTIGIANI E COMMERCIANTI – acconti e saldo

versamento saldo anno precedente e prima rata acconto anno corrente sul reddito eccedente il minimale

GESTIONE SEPARATA INPS – PROFESSIONISTI – saldo e primo acconto

versamento saldo anno precedente e prima rata acconto previdenziale anno corrente

MOD. IRAP 2018

versamento dell’IRAP (saldo 2017 e I acconto 2018)

ADEGUAMENTO DEGLI STUDI SETTORE

Versamento dell’IVA derivante dall’adeguamento agli studi di settore e dell’eventuale maggiorazione (3 per cento)

MOD. 730 – SOGGETTI PRIVI DI SOSTITUTO

versamento delle imposte risultanti dal Mod. 730 relativo a soggetti privi di sostituto d’imposta

IVA (saldo)

versamento imposta a saldo risultante da dichiarazione annuale con maggiorazione dello 0,4 per cento per mese (o frazione) dal 16 marzo (1,6 per cento)

RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI

versamento (con maggiorazione degli interessi del 3% calcolati dal 30 giugno 2017) della II rata dell’imposta sostitutiva relativa alla rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni posseduti alla data del 1° gennaio 2017, non in regime di impresa, da parte di persone fisiche, società semplici e associazioni professionali, nonché enti non commerciali

RITENUTE CONDOMINIO

versamento ritenute da parte del condominio nel caso non sia superato il limite di euro 500 di ritenute operate

DICHIARAZIONE IMU/TASI

Presentazione (ove previsto) della dichiarazione IMU per le variazioni avvenute nel corso del 2017

MOD. REDDITI 2018

presentazione presso un ufficio postale del Mod. REDDITI 2018 PF, da parte delle persone fisiche che possono presentare il modello cartaceo

AUTOTRASPORTATORI (rimborso)

presentazione all’Agenzia delle Dogane dell’istanza per chiedere a rimborso il credito da accisa su gasolio relativo al: – IV trimestre 2015 non compensato entro il 31.12.2017; – I, II, III trimestre 2016 non compensato entro il 31.12.2017

LOCAZIONI BREVI

i soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, nonché quelli che gestiscono portali telematici trasmettono, mediante i servizi messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate, i dati relativi ai contratti di locazione breve conclusi l’anno precedente

Torna Indietro