Manovra in dirittura d’arrivo

Manovra in dirittura d’arrivo

 

Altra passo in avanti per la definizione della Legge di Bilancio, provvedimento da 30 miliardi di Euro e strutturato in 93 articoli.

L’impegno maggiore è rappresentato dai 23 miliardi necessari a stoppare gli aumenti dell’Iva ai quali si affiancano altri 6, divisi equamente tra il fronte del lavoro e quello  degli incentivi per i pagamenti con la moneta elettronica che scatteranno però nel 2021.

Altre misure che saranno poste in essere riguardano l’ introduzione della “Sugar tax” sulle bevande analcoliche con aggiunta di zuccheri (10 euro per ettolitro) e di quella sulla plastica (1 Euro al chilogrammo), il ritocco al rialzo dell’imposta sulla fortuna, che sale dal 12% al 15% per vincite sopra i 500 Euro e il mantenimento della cedolare secca sugli affitti al 10%.

Ulteriori azioni contempleranno l’abolizione del superticket sulla sanità e nuovi supporti a sostegno della famiglia.

Diversi provvedimenti dovranno tuttavia essere completati dei rispettivi regolamenti attuativi mentre, sul versante comunitario, la manovra finanziaria, pur non riscontrando critiche esplicite, è costante oggetto  di attenzione in quanto la situazione economica del nostro Paese continua comunque ad essere ritenuta ancora delicata.

 

www.confcommercio.it

Torna Indietro