MePA: richiesta pre – abilitazione a tutti i fornitori

E’ in corso una riorganizzazione ed estensione delle merceologie dei Bandi di Abilitazione al Mercato Elettronico, con l’obiettivo di semplificare la gestione delle offerte per le Imprese ed ampliare le possibilità di acquisto per le Pubbliche Amministrazioni.

In forza di questa riorganizzazione, le imprese iscritte al MePA, dovranno trasferire – entro e non oltre 18 agosto 2017, i propri cataloghi nella nuova struttura del portale attraverso la procedura di pre-abilitazione ai nuovi Bandi.

I fornitori abilitati dovranno confermare e/o modificare la propria categoria di abilitazione e indicare le informazioni relative alla propria capacità tecnico-organizzativa e/o economico-finanziaria.

Durante un periodo transitorio, la piattaforma funzionerà come segue:

  • dal 18 al 25 agosto 2017: i fornitori non potranno aggiornare le offerte a catalogo e le PA non potranno attivare nuove procedure di acquisto; quindi si potranno gestire e concludere solo le procedure di acquisto già avviate.
  • 26 e 27 agosto 2017: il sistema non sarà disponibile.
  • 28 agosto 2017: il sistema sarà di nuovo totalmente disponibile con i Nuovi bandi.

Dopo la riorganizzazione i Bandi attualmente attivi verranno sostituiti da due nuovi Bandi, uno dedicato ai Beni e l’altro dedicato ai Servizi. Nessuna modifica sarà apportata al momento ai 7 Bandi dedicati ai Lavori di Manutenzione.

Le imprese che non avranno effettuato la procedura di pre-abilitazione per tempo, dovranno effettuare una richiesta di una nuova abilitazione (procedere quindi come se fosse una nuova iscrizione) e attenderne l’esito secondo le consuete modalità operative e i tempi di valutazione amministrativa dell’istanza.

Per ulteriori informazioni è possibile chiedere un appuntamento al numero tel. 040 7707366 o per e-mail a info@confcommerciotrieste.it.

 

Torna Indietro