Nuova opportunità di credito per le imprese dall’accordo con FriulAdria

Una porta aperta per le imprese per l’accesso al credito, con l’obiettivo di incontrarne esigenze di fabbisogno finanziario, migliorarne la competitività e favorirne azioni di sviluppo.

Queste le finalità dell’accordo, sottoscritto da Confcommercio Trieste, Confidi e Crédit Agricole FriulAdria e di cui beneficeranno tutte le aziende associate all’organizzazione di categoria. La convenzione, ad ampio spettro, si sviluppa su tre direttrici operative e, a tassi e condizioni di favore, prevede una fruibilità atta a coprire numerose necessità d’impresa.

Saranno infatti ammesse domande per sostenere investimenti collegati all’attività imprenditoriale (riqualificazione ed ampliamento aziendali, adeguamento normativo degli impianti ed acquisto di attrezzature), ottenere finanziamenti a breve termine per adempiere a scadenze fiscali e pagamenti, per rinnovare magazzini, incrementare la liquidità aziendale e coprire l’anticipo transato POS. La tipologia dei supporti finanziari chirografari previsti dall’accordo (flexibusiness), si differenziano per importo erogabile e durata a seconda dell’utilizzo delle risorse.

Per ulteriori informazioni, gli associati possono rivolgersi allo 040/7707366 oppure scrivere anche a info@confcommerciotrieste.it.

 

Torna Indietro