Piccole e micro imprese essenziali per economia ed occupazione

Le aziende con meno di 20 addetti sono oltre 4 milioni, pari al 98,2% del tessuto produttivo italiano complessivo, fonte occupazionale per 8 milioni di addetti e collocano il nostro Paese al primo posto della relativa graduatoria dell’Eurozona.

Gli ultimi dati disponibili ( fonte Istat del 2015) confermano inoltre la loro valenza anche sotto il profilo del fatturato, corrispondente a 1.071 miliardi di Euro, quasi il 36% del totale nazionale e del valore aggiunto ( 286 miliardi di Euro), pari al 9,9% di quello complessivo.

Nel panorama europeo, l’incidenza di questa tipologie di imprese è particolarmente marcata anche in Spagna e Slovacchia dove è impegnato, rispettivamente, il 49,4% ed il 48,9% degli occupati della forza lavoro attiva dei due Paesi.

Torna Indietro