Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione Tecnologica, Strategica, Organizzativa e Commerciale delle Imprese

Oggetto: contributi a fondo perduto

Tempistiche: dal 20 settembre al 20 novembre 2017

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese (il Codice ATECO deve rientrare in quelli indicati dal bando)

Settori esclusi: tabacco, pesca, acquacoltura, produzione primaria di prodotti agricoli

Regime di aiuto: in esenzione (NB: se richiesto dall’impresa possono essere concessi come de minimis)

Intensità dell’aiuto: 50% della spesa ammissibile e comunque non superiore a 20 mila euro

Limite minimo di spesa: 5 mila euro

Progetti ammissibili: progetti che, in linea con quanto evidenziato nelle traiettorie di sviluppo, prevedono l’acquisizione di uno o più servizi per l’innovazione.

I servizi non devono avere natura continuativa o periodica, e non devono essere servizi ordinari di gestione.

 

Spese ammissibili:

per OTTENIMENTO CONVALIDA E DIFESA DI BREVETTI E ALTRI ATTIVI IMMATERIALI:

  1. costi per preparazione presentazione trattamento ed eventuale rinnovo della domanda
  2. costi di traduzione e altri costi per ottenere concessione o riconoscimento del diritto in altre giurisdizioni
  3. costi sostenuti per difendere la validità del diritto

per ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI CONSULENZA IN MATERIA DI INNOVAZIONE:

  1. spese per consulenza, assistenza e formazione in materia di trasferimento know-how
  2. acquisizione, protezione e sfruttamento degli attivi immateriali

per ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE: spese per la fornitura di ricerche di mercato, studi, laboratori, sistemi di etichettatura della qualità, test e certificazione e per l’accesso a banche dati e biblioteche

Le spese devono essere sostenute dopo la presentazione della domanda.

 

Per ulteriori informazioni è possibile chiedere un appuntamento al numero tel. 040 7707366 o per e-mail a info@confcommerciotrieste.it

 

 

Torna Indietro