Vendite al dettaglio in calo ad agosto

Vendite al dettaglio in calo ad agosto

 

Ad agosto, le vendite al dettaglio hanno fatto registrare una diminuzione congiunturale dello 0,6% sia in valore che in volume, trend determinato dal decremento degli acquisti e di beni alimentari (-0,9% in valore e -1% in volume) e di quelli no food (-0,3% in valore e -0,4% in volume).

A livello tendenziale, invece, l’indicatore ha fatto riscontrare un rialzo delle stesse dello 0,7% in valore e dello 0,5% in volume (+1,1% in valore e +0,1% in volume del segmento alimentare e +0,4% in valore e +0,8% in volume del settore non alimentare).

Tornando ad agosto, rispetto allo stesso mese del 2018,  il rialzo è stato dettato dalla buona performance della Grande Distribuzione e, soprattutto, dal balzo in avanti del commercio elettronico mentre, le piccole superfici, hanno invece fatto segnare una marcata flessione.

 

www.confcommercio.it

 

Torna Indietro