Vendite al dettaglio in crescita

A febbraio, le vendite al dettaglio hanno registrato, su base congiunturale, un incremento dello 0,4% in valore e dello 0,9% in volume.
A renderlo noto è l’Istat che, nel suo consueto Report mensile, evidenzia  come ad aumentare siano stati sia i consumi di beni alimentari (+0,4% in valore e +1,2% in volume), che quelli dei prodotti no food  (+0,3% in valore e + 0,7% in volume).

Su base tendenziale, invece, le vendite al dettaglio sono diminuite dello 0,6% in valore mentre il volume è rimasto stazionario.

Circa le strutture distributive e sempre rispetto al febbraio 2017, il valore degli acquisti è rimasto immutato per le grandi superfici di vendita mentre un marcato calo ha interessato i negozi di piccole dimensioni.

Torna Indietro